Molto partecipato il secondo appuntamento sull’educazione finanziaria promosso dalla Cna comunale di Ragusa e che ha volutamente coinvolto i piccoli e medi imprenditori per affrontare argomenti che, sulla carta, sembrano alla portata di tutti e che, invece, necessitano di accurati e dettagliati approfondimenti.

Rafforzare il rapporto di cooperazione internazionale. E’ questo lo spirito con cui è stato presentato, sabato 2 dicembre, al teatro Donnafugata di Ragusa, nel cuore di Ibla, in occasione della celebrazione della XII Giornata dell’artigianato e della Pmi, il protocollo d’intesa tra Grtu-Malta Chamber of Smes e la CNA territoriale di Ragusa.

E’ in programma sabato 2 dicembre la XII Giornata dell’artigianato e della Pmi promossa dalla Cna territoriale di Ragusa. L’appuntamento, che prenderà il via alle 9,30 e che si terrà al teatro Donnafugata di Ibla, sarà caratterizzato da un convegno per la presentazione ufficiale dell’accordo di cooperazione internazionale tra l’associazione di categoria iblea e la Grtu-Malta Chamber of Smes.

L’abusivismo sta diventando sistemico e trasversale, sta attaccando tutte le categorie economiche, le sta indebolendo in maniera significativa. Il fenomeno è così diffuso che sta colpendo addirittura settori impensabili come quello delle pasticcerie. E’ quanto emerso con forza nella riunione richiesta dalla categoria tenutasi lunedì scorso nella sede Cna di Vittoria.

E’ un momento di grande spessore quello che, promosso dalla Cna comunale di Vittoria, in collaborazione con la Cna territoriale di Ragusa, si terrà venerdì 1 dicembre, alle 19, presso la sala convegni dell’Emaia.